Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente

Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

NOTA STAMPA 1/18

Il sindaco Ludovico De Luca sottolinea l’avvio dei procedimenti di importanti progetti di riqualificazione, per via Maioni, via Sambuco ed altre zone di confine dimenticate da sempre: “sono progetti che vengono da lontano, dall’inizio della nostra Amministrazione”

lo dico e lo ripeto, la città è una sola non esiste centro o periferia, piano piano riusciremo a portare tutta Qualiano a quella dignità che merita. Voglio solo sottolineare che opere del genere non se ne sono mai fatte e che spesso i tempi della burocrazia, purtroppo, non sono gli stessi che ognuno di noi adotta a casa propria. Ma dico ai cittadini, anche a quelli che scalpitano di più: vi sono atti e documenti già approvati e stiamo seguendo questi progetti dall’inizio di questa Amministrazione su segnalazione dell’ex assessore Odierno che si è occupato della tematica. Sono passati venti anni senza che nessuno facesse nulla per queste zone, noi portiamo a termine quanto messo nel Programma elettorale. Mi meraviglia che, oggi, ad un passo dalle elezioni politiche e comunali, c’è chi scopre il problema e sposa la causa. Forse avrebbero fatto bene a farlo prima ed ad integrare i finanziamenti, che già sono nelle casse del Comune di Qualiano.” Il sindaco Ludovico De Luca rende noto ai cittadini di via Sambuco, via Maioni ed altre strade di periferia dell’avvio della procedura, per cantieri di riqualificazione di diverse stradine di Qualiano sinora dimenticate.

A spulciare l’Albo Pretorio del Comune di Qualiano emerge che con due progetti esecutivi diversi, vi saranno interventi per un importo totale di duemilioni e mezzo di euro. I progetti sono stati redatti dalla società ministeriale Sogesid Spa in quanto i fondi economici a copertura degli interventi di riqualificazione di queste porzioni di territorio comunale, sono frutto di un accordo di programma siglato con la Regione Campania nel 2008, per le compensazioni ambientali, a seguito dell’apertura di cava Riconta nel vicino territorio di Villaricca. Gli interventi riguardano il potenziamento e l’adeguamento del sistema fognario comunale su diverse strade della periferia cittadina come via Maioni,via Sambuco, le stradine che si dipartono dalla Circumvallazione Esterna, via Camaldolivia Davide Morgera. Tutte queste strade saranno oggetto di seri interventi di riqualificazione che interesseranno il sottosuolo, la superfice con una nuova pavimentazione ed anche il rifacimento della pubblica illuminazione.

Con la cantierizzazione di questi lavori, riusciremo anche ad effettuare delle radicali pulizie in quelle stradine come via Sambuco, dove gli incivili continuano a sversare selvaggiamente. Mi auguro che sia l’ultima volta ed invito i residenti di quella strada, che ricordo è una via di confine con il territorio di Villaricca, a vigilare ed ad aiutarci a scovare chi deturpa e sporca la zona, solo così possiamo incastrarli e punirli come meritano. Fate foto, video e segnalate alle Forze dell’Ordine”, invita il sindaco De Luca.

UFFICIO STAMPA

Angela Fabozzi

26170040_10213103894426206_5136874070572353716_n.jpg

Pin It