Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente

Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

NOTA STAMPA 2/18

L’appuntamento è per Venerdì 5 Gennaio, alle ore 18,00, in Sala consiliare. L’assessore Napolano illustrerà il piano di aiuti, per i giovani che vogliono fare impresa e restare nella loro terra

I giovani devono riacquistare fiducia in loro stessi e nelle Istituzioni. Devono essere i veri protagonisti del proprio futuro. Contributi che vanno da 50.000 a 200.000 euro non sono pochi, per un giovane, che abbia un sogno imprenditoriale, dall'artigianato ai servizi, dall'agricoltura al turismo. "Resto al Sud" è davvero un'opportunità concreta. E’ il momento di provarci.” L’assessore alle Attività Produttive, Salvatore Napolano ha promosso un seminario informativo sui finanziamenti alle imprese di giovani imprenditori under 35, previste dall’iniziativa governativa “Resto al Sud”. L’appuntamento è per venerdì 5 Gennaio, alle ore 18,00 nella Sala Consiliare del Comune di Qualiano dove saranno presenti il sindaco Ludovico De Luca, per i saluti e gli esperti del settore il Dott. Antonino Di Gennaro e dott.ssa Rosa Cozzuto.

Fondi in arrivo, quindi, per i giovani che decidono di fare impresa restando al Sud. La misura di sostegno è rivolta ai giovani, di età compresa fra i 18 e i 35 anni, che vogliono avviare un'attività imprenditoriale nella regione Campania, ma anche in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Promosso dal Ministro per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno, ha una copertura economica complessiva di 1.250 milioni di euro, che verranno gestiti da Invitalia.

Compito di un’Amministrazione è anche quello di informare i propri cittadini su quelle che sono le opportunità di finanziamenti a loro dirette. – sottolinea il sindaco Ludovico De Luca- L'iniziativa è seguita con competenza e diligenza dall' assessore Napolano, ma l’intera Amministrazione è a disposizione di tutti quelli che sono interessati e che non vogliono scappare dalla loro terra, ma mettersi in gioco con un’opportunità importante come questa di Resto a Sud”. Ragazzi provateci, se avete un’ambizione è il momento di provare a realizzarla.”

Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dalle ore 12,00 del 15 Gennaio e devono essere compilate esclusivamente per via elettronica, utilizzando la procedura informatica messa a disposizione nel sito internet di Invitalia. Occorre registrarsi sulla piattaforma dedicata, disporre di una firma digitale e di un indirizzo Pec. Le domande vengono valutate in ordine cronologico di arrivo entro 60 giorni dalla data di presentazione.

Nel corso del seminario verranno forniti tutti i dettagli delle attività ammesse a finanziamento.

26219821_10213110063140420_6998425996378662007_n.jpg

Pin It